La beata Maria Cristina. Un’anima rivolta a Dio – Cristina Siccardi

https://www.cristinasiccardi.it/la-beata-maria-cristina-unanima-rivolta-a-dio/

Vi è qualche errore di date e di battitura, evidenti. Bell’articolo. Imparino i politici come una giovane Regina di Napoli, Maria Cristina di Savoia, morta santamente in giovane età, sia molto più onesta di tanti nostri pseudodemocratici politici, che, prima del precedente governo hanno massacrato il proprio paese e l’Europa tutta, saccheggiando e derubando i loro stupidi, spesso, governati. ” Ciò che di lei maggiormente conquistò la popolazione napoletana e che diffuse la sua fama di santità fu la carità che esercitò mirabilmente: una volta giunta a Palazzo reale diede ordine che le richieste inoltrate a suo nome non fossero respinte e fece porre dove le scale della reggia un’apposita cassetta per raccogliere le richieste, che giungevano anche dalle poste del Regno. Si consultava poi con Padre Terzi, con i Vescovi ed i parroci per evitare fasulle istanze di approfittatori. Per far fronte a tanta beneficenza che elargiva anche direttamente alle parrocchie con denaro e beni, ella attingeva dal suo patrimonio personale. Si è valutato che nel breve periodo in cui fu regina ella spese 97.200 ducati, che corrispondono a circa 500 mila euro odierni.

Grazie alla sua intercessione diverse persone vennero graziate dalla condanna a morte e fondamentale risultò il suo interessamento per il ripristino della «Colonia» di San Leucio per l’industria della seta, caduta in degrado. A proprie spese fece mettere a dimora nuove piante di gelso per l’allevamento dei bozzoli, avviò la ristrutturazione dei locali e l’ampliamento delle fabbriche, acquistò nuovi telai e chiamò esperti di Lione per istruire i lavoranti sul ciclo di produzione, infine organizzò la vendita della seta in appositi negozi di Napoli. La regina iniziò a farsi confezionare con quelle sete abiti secondo la moda di Parigi, inducendo dame e signore ad imitarla, incrementando così le vendite e il benessere delle famiglie.”

Annunci

Informazioni su riccardofenizia

amo le arti marziali, insegno filosofia, sono un bersagliere e vi saluto per ora
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...