APOCALISSE CRISI LAICITA’

"Veramente eccellente nella sua semplice chiarezza e lungimiranza e
profondità di analisi, il libro intervista del papa, che spazia dalla
crisi ambientale e naturale, alla crisi morale e agli scandali recenti
nella chiesa e fuori, alle soluzioni in termini di conversione
spirituale personale al di là delle chiacchiere di cristiani o
laicisti; dal problema della politica senza fondamenta etiche alle
radici in una certa modernità autoreferenziale di detta crisi. In
effetti ben spiega che la modernità così intesa, nel senso cioè di un
nuovo Kulturkampf che vuole autoimporsi come chiesa laica, corrode
qualsiasi verità e senso in un vuoto e dispotico relativismo con cui
vuole soffocare ogni tolleranza e libertà in nome della assolutezza del
punto di vista "laico", che non ammette alcun dio al di fuori della
stessa religione laica. Un laicismo aggressivo e dogmatico che vuol
mettere a tacere ogni pensiero diverso…" (Riccardo Fenizia, PENSIERI) ciao ciao carissime amiche e cari amici
Annunci

Informazioni su riccardofenizia

amo le arti marziali, insegno filosofia, sono un bersagliere e vi saluto per ora
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento. Contrassegna il permalink.

3 risposte a APOCALISSE CRISI LAICITA’

  1. skay ha detto:

    Ciao Riccardo, molto profonde le tue riflessioni, condivido anzi io parlerei di tendenza ad uno stato Ateo in Italia….(dopo la trasmissione di fazio su rai tre).Non vedo l\’ora di comprare il libro del Papa.Buona serata, Silvia

    Mi piace

  2. riccardo ha detto:

    grazie, carissima Silvia, approfondiremo allora…felice serata da Riccardo con affetto e stima

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...