diritto e giustizia

E’ giusto che Ossezia e Abkazia abbiano libertà e diritti, ma, indipendentemente dai passaporti russi o georgiani, non è ammissibile la pulizia etnica quale soluzione finale del problema.
 
Ora sembra che il conflitto avvenga a spese degli abitanti di quei territori, che non sono filorussi. Dato che questi abitanti ossetini (o come si chiamino) sono in situazione di debolezza numerica e militare, sia come numero nella stessa Ossezia, a quanto ho capito, sia come appartenenti, oggi,  alla Georgia, di certo paese debole rispetto alla Russia, ritengo sia doveroso da parte della Russia riconoscere un intervento di forze di coalizione internazionale per evitare stragi che già conosciamo, e che avvengono all’ombra di chiacchierate del tipo: ma qualche anno or sono l’Ossezia era russa, ora è della Georgia etc…
 
La Russia è più forte, la Russia deve mantenere la pace; se non accade, allora penso che tutti dobbiamo difendere i diritti del più debole, anche perchè domani la vittima più debole potrei essere io…comunque continuiamo insieme a cercare di capire una questione delicata…
Annunci

Informazioni su riccardofenizia

amo le arti marziali, insegno filosofia, sono un bersagliere e vi saluto per ora
Questa voce è stata pubblicata in Notizie e politica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...